L’amorfo

L’amorfo non sa litigare. Pensa, e almeno questo gli viene riconosciuto, che c’è sempre una soluzione pacifica, che abozzare non significa rinunciare. Si arrabbia talvolta ma dopo un po’ gli passa, non è rancoroso, semmai aspetta che gli passi l’ira, senza covare dentro sentimenti di rivalsa, e poi chiarisce. L’amorfo è ambizioso ma non sa scavalcare i colleghi calpestandoli, non riesce a smascherare le loro pecche in maniera sfacciata, sa che prima o poi tutti commettono un errore e in quel momento offrirà il suo aiuto. L’amorfo è considerato una persona disponibile, forse troppo, ma pare che questo non sia da considerare una qualità piuttosto è visto come un segno di debolezza.

L’amorfo sa ascoltare, ha imparato anche a parlare, riesce ancora a controllare espressioni e stati d’animo anche se ogni tanto gli capita qualche momento di distrazione. Una parola, una frase, un movimento facciale rivelano i suoi pensieri, talvolta a rischio equivoci o tali da ingenerare una falsa idea nell’interlocutore infido  che prima o poi l’userà per porcurargli danno, magari solo morale.

L’amorfo è presuntuoso, mica è arrogante, è permaloso ma non rinnega.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lavoro, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a L’amorfo

  1. micmonta ha detto:

    Gran bella descrizione, per lunghi tratti mi ci rivedo.
    Caspita sono un amorfo ? Beh, viste le caratteristiche da te descritte, va bene così.

  2. gmdb ha detto:

    Anch’io non ho mai visto l'”amorfo” in questo modo… Lo consideravo sempre uno stato negativo. Ma visto così sono pure io un gran amorfo 😉

  3. duhangst ha detto:

    A volte la buona educazione e il saper essere concilianti viene preso per segno di debolezza… Che assurda sta cosa.

  4. lucianaele ha detto:

    Cavolo ! Ho imparato anch’io un sacco di cose…..
    Buona giornata,
    Luciana

  5. Chit ha detto:

    Toh!?! per la serie “che ignorante che sono” … quando un termine l’hai sempre visto nell’accezione sbagliata… 😉
    grazie di questa chicca

  6. Lilla ... ha detto:

    mi hai aperto un mondo … finora ho sempre dato alla parola ‘amorfo’ il significato di ‘insulso’ … e invece!!! per come l’hai descritto tu … direi che, spessissimo, sono amorfa anch’io!! 🙂

  7. Rocco R. ha detto:

    E’ un peccato che venga definito amorfo, ma è pure vero che i buoni sono scambiati per tali il più delle volte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...