Qualcosa che ho perso

Da bambino trascorrevo ore seduto a terra sul balcone, con le gambe penzoloni a guardare in strada; auto che passavano, bambini che giocavano, persone che andavano o tornavano dal lavoro, gruppi di amici a chiacchierare, gente a passeggio, famiglie a spasso, anziani con i cani.

Ho lasciato quel balcone, quella casa, da allora sono sceso tante volte in strada, ma spesso ho la sensazione di essere ancora lì, che qualcosa sia passato sotto ai miei occhi ma io sia rimasto a guardare mentre qualcosa succedeva sotto ai miei occhi e io non vi abbia partecipato.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Qualcosa che ho perso

  1. Chit ha detto:

    Dubbio lecito ma credo sia sempre meglio concentrarsi su quel che sarà e non farci sfuggire le occasioni future, per quelle andate ormai non rimangono che rimpianti e/o rimorsi e… con quelli si fa poca strada 😉

  2. fab ha detto:

    a volte ho la sensazione che la vita , la mia, sia scivolata, senza che ne avessi ruolo di attore.
    Mi sembra quasi che, io, non sia diventata adulta, e che stia ancora aspettando la fase “di crescita” e di partecipazione attiva.. Forse , a volte, la mia vita mi sta un pò stretta..

  3. mizaar ha detto:

    da bambini si ha modo di osservare le vite degli altri senza consapevolezza, come semplici spettatori neutri. da adulti è difficile osservare senza che in qualche modo la cosa non ti coinvolga, almeno per l’attimo in cui succede. il partecipare, come dice lilla, non è sempre piacevole ma ti mette in rapporto con te stesso, ti aiuta a sapere che ci sei. pensa quante persone vivono come se non esistessero, in solitudine. se quel bambino le osserva vuol dire che hanno un loro ruolo nel mondo, che esistono

  4. Lilla ... ha detto:

    La sensazione purtroppo non e’ piacevole ma … Non sempre e’ un male non partecipare … A volte, trovarcisi dentro, non e’ così entusiasmante come nella fantasia … E questo vale per le cose più disparate!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...