Archivi del mese: agosto 2011

Io sono un killer

C’è sempre una definizione per i nostri comportamenti. Nel periodo dell’infanzia, sui banchi di scuola, tutti sviluppiamo delle tecniche più o meno efficaci per liberarci dei compagni che non sopportiamo. Con gli anni, poi, siamo diventati sempre più selettivi. La tecnica affinata si trasferisce ai luoghi di … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , , | 13 commenti

SMS

Ieri tra gli sms di auguri di buon ferragosto, ho ricevuto anche questo strano messaggio. Insolito, profondo, mi ha fatto riflettere su quanto potessi rispecchiarmi in queste parole. Non lo so, però mi ha convinto che devo muovermi, ancora. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 5 commenti

Le parole mancanti

Sono un ex-timido. Uno di quelli che non parlava mai e che poi ha deciso di cominciare a parlare anche tanto, al punto che talvolta penso, a mia volta,  di inibire le persone. Eppure ancora mi capita che al cospetto di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti

Legal movie

Per motivi di lavoro in questi ultimi tempi ho frequentato aule di tribunale: ho firmato, ho giurato, sono stato interrogato, ho fatto la mia deposizione.  Ho visto imputati, giudici, cancellieri, avvocati, sembravano tutti usciti da un film di genere. Mi sono … Continua a leggere

Pubblicato in Note personali | 5 commenti

Qualcosa che ho perso

Da bambino trascorrevo ore seduto a terra sul balcone, con le gambe penzoloni a guardare in strada; auto che passavano, bambini che giocavano, persone che andavano o tornavano dal lavoro, gruppi di amici a chiacchierare, gente a passeggio, famiglie a … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Colori

Non li uso mai ma il mio portapenne sulla scrivania deve essere sempre pieno di matite colorate e pennarelli di vari colori. Ne farò buon uso prima o poi.

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti