Occhiali

Un bellissimo racconto quello di Anna Maria Ortese, in cui la protagonista Eugenia dapprima è ansiosa di inforcare un paio di occhiali che le permetteranno di conoscere il mondo che fino ad allora le è rimasto estraneo ma poi una volta indossati le riveleranno le brutture, le imperfezioni, le miserie, il vero aspetto della realtà che la miopia le aveva fatto immaginare affascinante. 

La reazione è quella di una fuga dall’orrore con la bambina che getta via gli occhiali e cerca di rifugiarsi di nuovo in un sogno infantile di armonia e felicità sottraendosi a quel mondo contaminato ma che ormai si è aperto ai suoi occhi.

Ed è un po’ l’aspirazione di tutti, certe volte quando la crudezza della realtà sembra stia per sopraffare la nostra serenità, come se non vedere significhi cancellare.

Una presentazione così poetica per comunicare l’acquisto di un paio di occhiali nuovi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri, Note personali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Occhiali

  1. Sonja A. ha detto:

    La scorsa settimana ho girato un po’ di ottici giusto per farmi un’idea di quanto mi può venire a costare un paio di occhiali nuovi (io porto le progressive) e mi è venuto un colpo. E a sentire loro sono offerte speciali….
    Però mi devo decidere….

  2. fab ha detto:

    occhiali nuovi?…mmm..lenti extrasottili, antiriflesso, antiappannamento, antisporco, fotocromatiche etc???

  3. Sonja A. ha detto:

    E siamo in tre: Foto!!! 😀

  4. Lilla ... ha detto:

    porca miseria!!! viginia mi ha fregato il commento!!
    FO-TO, FO-TO, FO-TO … 🙂

  5. mizaar ha detto:

    foto!!!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...