Prima di andare via

Più passa il tempo e più la lista di cose che non sono riuscito a fare finora, si allunga.

Così l’umore oscilla, a seconda che sia ottimista, “prima o poi riuscirò a farle”, o pessimista, “c’è sempre meno tempo per farle”.

Però può essere anche una questione di priorità, evidentemente, non averle fatte significa che non le abbia reputate importanti al punto di provarci, oppure che per una serie di eventi sfavorevoli non ci sia riuscito, e qui entra in gioco il fato, il destino, la sorte.

Io insisto e trascrivo sul mio blocchetto immaginario, tempo ce n’è ancora un po’, anche per le cose impossibili.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Note personali. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Prima di andare via

  1. Sonja ha detto:

    Quoto anch’io Lilla 😀

  2. Virginia ha detto:

    come ha detto lilla!:-DD

  3. Lilla ha detto:

    inizia da quelle indispensabili, continua con quelle importanti e … basta, tutto il resto, c’è o non c’è, non fa la differenza … 🙂

  4. Du ha detto:

    Non è mai troppo tardi.

  5. fab ha detto:

    almeno così dicono

  6. fab ha detto:

    c’è sempre tempo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...