La meditazione del telefono

Squilla. Di rado il cellulare, qualche volta il telefono di casa ma non è quasi mai per me. Sarà per questo che temporeggio nel rispondere.

Adesso so che, come i monaci zen del Plum Village , quel tempo potrò dedicarlo alla meditazione, per cui secondo gli insegnamenti, inspirare ed espirare, con calma, l’espirazione più lunga dell’inspirazione, con un ritmo lento e profondo, dolce, silenzioso e non forzato. 

Al terzo, quarto squillo potrò rispondere, finalmente rilassato.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Salute e Benessere. Contrassegna il permalink.

10 risposte a La meditazione del telefono

  1. Fabio ha detto:

    Se fosse per me non risponderei mai…. come nel tuo caso, non è mai per me!

  2. Federico ha detto:

    Io non riesco a non rispondere. Lo squillo mi mette ansia!

  3. Sonja ha detto:

    Da un solo squillo a infiniti…dipende da come mi gira e soprattutto dal numero o nome che visualizzo….

  4. Paola ha detto:

    Mi è sempre più difficile rispondere al telefono di casa… dopo cinque squilli scatta la segreteria telefonica… e io rimango come un ebete con il portatile in mano… perennemente in qualche stanza della casa e mai al suo posto…Alcune volte sono contenta di non rispondere…. la scusa "stavo facendo la doccia" funziona sempre….e quando vedo numero privato o chiamata anonima…. mmm… mi si drizzano le antennino e conto fino a dieci… tanto poi scatta la segreteria e il call center è andato a farsi benedire…. 😉

  5. Du ha detto:

    Telefono? Credo che non squilli praticamente più da mesi.. Mi son perso il Plum Village a Saigon, averlo saputo prima..

  6. Lilla ha detto:

    diciamo che … da quando sento lo squillo a quando trovo il telefono (che sia uno dei portatili di casa o il cellulare) … posso pure rilassarmi perchè chiunque è all’altro capo del telefono … nel frattempo, ha già messo giù!! 🙂

  7. Virginia ha detto:

    dai ragazzi, anche quei poveracci dei call center devono lavorare!!!:-)))siate buoni, fate un’opera di carità e rispondete al telefono!

  8. Giulio ha detto:

    A me girano le scatole quando vedo "numero privato": è sempre qualcuno che vuole vendermi qualcosa o, ultima moda, come rispondo chiude (probabilmente perchè sanno già che la gente non compra nulla ed a loro per essere pagati basta dimostrare di aver fatto tot telefonate)

  9. Mauro ha detto:

    @ Fabio: è la conclusione a cui arrivo quasi sempre, soprattutto da casa: non rispondo.

  10. Fabio ha detto:

    io medito se rispondere o meno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...