Colonna sonora

Non c’è festa di matrimonio in cui a un certo punto non si intoni “Champagne” e non c’è compleanno in cui non si canti “I migliori anni”.  Da un po’ di tempo, mi sta capitando di ascoltare delle canzoni e pensare che potrebbero stare benissimo nella colonna sonora di un film che potrei girare io. Non dico necessariamente un film autobiografico perché non credo di aver molto da raccontare ma una storia semplice, in cui inserire brani poco noti ma capaci di suscitare un effetto di estraniamento perché del tutto avulsi dal contesto che in quel momento si sta rappresentando.

Insomma, provateci voi a inserire “Uno a te, uno a me” di Dalida.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cinema. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Colonna sonora

  1. maria ha detto:

    Mai sentita 😦

  2. fab ha detto:

    non la ricordo

  3. Paola ha detto:

    La foto mi piace, molto. La canzone?… Non so…. forse dovrei sentirla più volte…Penserò ad una canzone che potrebbe andare bene per una colonna sonora… poi ti dico.

  4. Silykot ha detto:

    Ehm… io non la conosco….Sono troppo piccola??? 😛

  5. micky ha detto:

    ovviamente il finale della scena da me ipotizzata dovrebbe essere dietro la prima curva, con la municipale che ferma e multa i due giovani spensierati!però continuo a pensare alla storia di un pasticciere, trotzkista, un pasticciere trotzkista nell’Italia degli anni ’50. E’ un film musicale. Un musical…sarebbe bello da girare… magari lavora ai suoi dolci cantando questa canzone!

  6. Josef ha detto:

    Io ci provo a pensare ad una colonna sonora però mi viene sempre in mente superquark ed il suo Bach…..Dato che non secondo un copione, è meglio una cosa che sia relativa alla "scoperta".

  7. Signora ha detto:

    beh… il brano del link in effetti colonna sonora, in versione originale lo era già… http://www.youtube.com/watch?v=EcA7lSiikf4e lo avevo nella versione cantata da Melina Merkouri in 45 giri… Oddio come sono … datata!!! :-S

  8. Sonja ha detto:

    Mi sono persa a osservare la foto che mi è molto familiare…. questo è l’Alster :)))) Per la colonna sonora…ripasso.

  9. Federico ha detto:

    ho dovuto cliccare sul link, perché credevo di non conoscere quella canzone. Invece la conoscevo eccome, sebbene in una diversa esecuzione. E credo che ci starebbe benissimo nella colonna sonora di un film…Dopotutto adesso va di moda inserire canzoni degli anni ’60 e ’70 nella trama dei film (funzionali alla trama stessa…)Dalla indimenticabile "Insieme a te non ci sto più" tanto cara a Nanni Moretti, fino a "La prima cosa bella" di Nicola Di Bari, nel film di Virzì che ho visto l’altro ieri…Non ci rimane che aspettare di sentire Dalida nell’opera prima di Maumozio…

  10. micky ha detto:

    perché non metterci "che coss’è l’amor?"

  11. Mauro ha detto:

    @ Micky: ma questo è Federico Moccia… eheheheeh scherzo, io lo vedo tra Battiato, Moretti e Rubini

  12. micky ha detto:

    Io farei una cosa a metà tra Vinicio Capossela e Nanni Moretti. Magari i due amanti che se ne vanno al calar della sera lungo una strada che sparisce all’orizzonte, con una Vespa, con la ragazza che si tiene stretta al ragazzo che sbanda a destra e a sinistra per la felicità (è il loro primo appuntamento dopo un lungo corteggiamento?)magari poi mi verrà una nuova idea!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...