Conto su di te

Le maggiori delusioni vengono quando ci si aspetta qualcosa dalle persone, quando crediamo che al loro posto noi avremmo fatto in un certo modo, quello giusto. Invece leggo che “Meno crediamo negli altri più ci deluderanno”: a me è sempre sembrato il contrario.

E tu come stai?
Ti interessa davvero?
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Note personali. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Conto su di te

  1. Paola ha detto:

    L’ho lasciato di proposito come ultimo commento… Stamattina ho fatto il giro nel tuo blog. Con la compagnia di un buon caffè in mano. A me interessa…. e non credo di essere la sola.Sorridiamo? 😉

  2. Signora ha detto:

    sono con Fab e Fede…. a qualcuno interessa davvero!Come stai?? :-))

  3. fab ha detto:

    eppure continuo a credere che qualcuno lo chieda ancora con vero interesse…

  4. Federico ha detto:

    Beh, ma a qualcuno interessa. E che cacchio!

  5. ariel ha detto:

    ma scusa E’il contrario….cmq io non mi aspetto mai un cappero e cosi’sono strafelice normalmente perche’mi danno….bacini e non scappellotti!!!:-D…io come tu stai comincio ad aver dubbi….

  6. Fabio ha detto:

    dare sempre l’impressione che vada tutto bene è la mia miglior difesa.

  7. Claudio ha detto:

    Veramente anche a me è sempre sembrato il contrario… che non abbia capito nulla di come vanno le cose? Dici?? … mmm, qualche sospetto m’era venuto ora che ci penso…

  8. Edoardo ha detto:

    E’ accaduto che rispondendo con un sincero "Male", si siano offesi. Le domande smettono di aver bisogno delle risposte.

  9. Virginia ha detto:

    mai aspettarsi nulla! è un modo come un altro per non rimanere delusi…" si sta come foglie sugli alberi … "anch’io lo so… come lilla:-)

  10. Lilla ha detto:

    PPS: non ti chiedo come stai … perchè lo so … 🙂

  11. Lilla ha detto:

    anche a me, è sempre sembrato il contrario … e, ne sono tuttora convinta …se non ci si aspetta nulla, non si può rimanere delusi … tutto quello che ‘arriva’, è un ‘di più’ … se ci si aspetta qualcosa, e questo qualcosa non arriva … allora, ci si resta male … PS: sia che proprio stamattina avevo pensato di fare un post sul ‘e tu come stai?’ … stiamo diventando telepatici??? una domanda ‘comune’, una domanda che spesso viene rivolta solo per non parlare del tempo (argomento troppo inflazionato). la mia risposta, a questa domanda, è sempre la stessa: ‘benissimo, grazie’ … è una risposta che non mette in difficoltà l’eventuale interlocutore perche non ha bisogno di ulteriori domande … perchè sono convinta che, coloro ai quali interessa davvero, sanno già come sto realmente, non hanno bisogno di chiedermelo … 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...