Vita col vampiro

Vivere col vampiro è una fatica. Sempre in debito di sangue, sembra che non riesca mai a placare la sua sete. Tutto il giorno stai lì ad aspettare che si svegli, che reagisca, che decida di uscire. Invece no, non può. Si alza al crepuscolo e lo vedi lì barcollante, incapace di muoversi agilmente, per cui sei costretto ad assecondare i suoi ritmi,  opposti ai tuoi.

E poi l’aspetto sempre smunto, smagrito, con le occhiaie, un’espressione afflitta che smorza ogni entusiasmo. Da quando si è messo in malattia, il medico fiscale è venuto solo una volta, e gli è bastata. E’ stato il suo primo caso di diagnosi con uno sguardo.

Per fortuna il vampiro è una buona forchetta e non rinuncia nemmeno a uno spicchio d’aglio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Salute e Benessere. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Vita col vampiro

  1. Virginia ha detto:

    passata la fase vampiresca, va meglio?

  2. Claudio ha detto:

    Effettivamente non fanno per niente una bella vita… li inseriamo nelle categorie protette?! 😉

  3. Paola ha detto:

    Non i piacciono i vampiri…. perchè dovrebbero esistere?….

  4. Virginia ha detto:

    come mi piacciono i vampiri!!!!:-DD

  5. Scaglia ha detto:

    M’hanno detto che non aiuta nemmeno con i lavori domestici e non sgancia mai i soldi per l’affitto…

  6. Lilla ha detto:

    sono il conte draaaaaaaacula!!! ;)http://www.youtube.com/watch?v=ZKRf2qloLto&feature=related

  7. Du ha detto:

    Non pensavo che anche i vampiri avessero la visita fiscale.

  8. salmastro ha detto:

    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...