Dalle palme alle salme

Ogni volta che vedo un viale o una piazza adornato di palme la mia esclamazione è sempre “Tripoli!”, perché il quadro mi ricorda un’ambientazione nordafricana, anche se negli ultimi anni, dopo una serie di viaggi in Sicilia, l’immagine delle palme si associa anche città come Trapani o Palermo.
Purtroppo l’infestazione del temibile parassita Rhynchophorus ferrugineus negli ultimi anni ha praticamente decimato le palme nella nostra regione e sta facendo strage anche in tutta Italia e in altri paesi del Mediterraneo. Non avevo considerato l’entità del fenomeno ma oltre che in città anche nelle altre altre province sono decine e decine i tronchi di palma ormai ridotti a giganteschi dosamiele.
Una delle vittime più recenti è la palma davanti all’Istituto dove lavoro, sostituita dopo decenni da uno sgraziatissimo ma ben tenace ulivo.
 
Trapani – 2007
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Città. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Dalle palme alle salme

  1. FILIPPO ha detto:

    ci vogliono 3000 euro per specifici trattamenti in grado di salvare una sola palma. per questo motivo credo che si preferisca tagliarle ……………

  2. Du ha detto:

    Credevo che avessero trovato il modo di fermare il parassita, evidentemente mi stavo sbagliando. 😦

  3. Lilla ha detto:

    mi piacciono gli ulivi!! sono piante all’apparenza ‘delicate’ ma nella realtà, sono forti e robuste!!taaaaaaaanti anni fa, la sede lavorativa si spostò da una zona all’altra di Roma … nella nuova palazzina, all’ultimo piano, c’era un minuscolo terrazzino con un ulivo al centro … ‘quella è la sua stanza’ mi disse il mio ex capo ‘spero che almeno l’ulivo riesca ad infonderle un pò di quiete’!!! … non ha funzionato, ma credo che il problema non fosse l’ulivo … ero (e sono) io … :))

  4. Michele ha detto:

    W gli ulivi !

  5. Oreste ha detto:

    Se l’unica persona che io conosca, capace di discutere di parassiti delle Palme. Complimenti per la vastità della cultura.

  6. Virginia ha detto:

    gli ulivi sono sacri, mau!:-)))sai che non la sapevo questa delle palme? a trani ce n’è tantissime e stanno tutte bene, meno male!:-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...