Noi vaganti

ovvero della necessità di un navigatore – parte seconda

Oltre a utilizzare il naturale senso di orientamento, certe volte ho la necessità di ricorrere a qualche indicazione stradale; operazione del tutto inutile, perché dopo aver chiesto ho il difetto di non ascoltare, per cui se sono accompagnato confido nell’attenzione del mio passeggero, altrimenti è stata una ulteriore perdita di tempo.
Ma l’operazione più ardua è la scelta del soggetto a cui chiedere informazioni; posso percorrere alcuni km prima di trovare la persona che ritengo giusta, a quel punto mi accosto e, sistematicamente, le tipologie delle persone fermate si possono riassumere in cinque casi:
  1. affetti da sordità
  2. affetti da mutismo
  3. affetti da turbe psichiche
  4. stranieri incapaci di comprendere una sola parola di italiano
  5. abitanti in altra città che a loro volta sono alla ricerca di informazioni
Non c’è che dire, potrei fare il selezionatore di talenti.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Noi vaganti

  1. Fabio ha detto:

    effettivamente io bologna la conosco molto bene, ma se qualcuno mi chiede informazioni vado nel pallone… non so perchè…

  2. Giulio ha detto:

    Ci sono anche quelli che danno informazioni sbagliate senza volerlo… A me una volta è capitato di confondere il nome di una via e di mandare il disgraziato che mi aveva chiesto l’informazione dalla parte opposta della città…

  3. Sonja ha detto:

    Direi la categoria del punto 3 è quella da me più gettonata.Ma ogni volta, a parte le grandissime risate fatte prima durante e dopo il consulto, direi che son sempre quelli più precisi.E spesso se capita di chiedere l’indirizzo di un buon ristorante, sanno pure stupire.

  4. Lilla ha detto:

    posso darti solo un consiglio: la prossima volta, chiedi al primo che ti capita … al massimo trovi un esperto abitante del luogo capace di attirare la tua attenzione con una descrizione pittoresca e dettagliata!! ;))

  5. Claudio ha detto:

    E non hai ancora trovato quello che ad una domanda di indicazioni ti risponde "si, so dov’è ma non glielo dico perchè non c’è niente di bello da vedere"si gira e se ne va!? Incredibile a dirsi ma mi è rimasto impresso… 😀

  6. Fabio ha detto:

    magari un mio discepolo…;-)

  7. Mauro ha detto:

    @Fabio: non mi è mai capitato però conoscevo uno che lo faceva, come te. E pure siciliano, come te.Sarà una coincidenza?

  8. Fabio ha detto:

    non hai mai incontrato la sesta categoria: quelli che si divertono a dare informazioni appositamente sbaglia: ti giuro che è divertentissmo!

  9. Josef ha detto:

    Io ho invece notato che i cercatori di orientamento tendono a non fidarsi di me e chiedono sempre a quello che mi sta affianco. Avrò la faccia stralunata…

  10. Federico ha detto:

    Mentre ho grande frequentazione delle categorie 3, 4 e 5, confesso di non aver mai beccato sordi e muti… Devo dire però che quelli della categoria 3 danno spesso informazioni più precise degli altri, a saper leggere tra le righe…Comunque, Mauro, comprati ‘sto navigatore…

  11. ariel ha detto:

    io ho un talento per fermare la terza categoria!!

  12. Delilah ha detto:

    ..se dovessi incontrarmitira dritto..Sono una talentuosa..;))

  13. Signora ha detto:

    sfigato… :-))proprio oggi ricordavo invece come io devo avere la faccia tipica da ufficio informazioni: regolarmente, a Milano, se prendo la metro, tutti mi chiedono che linea devono prendere per andare in tal posto… il colmo è successo a Palermo. La prima volta che ci andai, ero a piedi dalle parti della cattedrale e una signora sicilianissima mi ha chiesto dove fosse via Roma (fortuna che avevo l’albergo da quelle parti ed ho risposto correttamente). La seconda ero in piazza Indipendenza, già conoscitrice provetta, e si accosta un’auto e ne scende un ragazzo che mi chiede informazioni per l’autostrada…. e dall’accento riconosco il ligure DOC. D l’informazione e poi gli faccio ‘ah… comunque io sono di Genova’ e lui ‘anche io, sono di Prà’…. praticamente abitiamo a 3 km … :-)))

  14. Virginia ha detto:

    non riesco a commentare! mi lacrimano gli occhi per il gran ridere:-DDDDDD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...