Tra le carte del Cluedo

Quasi un anno che ho sulla scrivania davanti a me, questo piccolo segnalibro con su impresso un appuntamento speciale, la pubblicazione del nuovo romanzo della Vargas. Non c’è una data precisa ma si parla di aprile 2009, e stavo contando i giorni che mi separavano dall’uscita di "Un luogo incerto" fin quando qualcuno ha deciso di suggerirmi che in realtà è già in libreria e ha minacciato di rivelarmi il nome dell’assassino, che nella più crudele delle tradizioni si dovrebbe scoprire nelle ultime pagine ma c’è sempre chi che te lo anticipa.
A questo punto per evitare l’irreparabile sono sospese tutte le telecomunicazioni, non risponderò al telefono a numeri non noti, non aprirò messaggi né leggerò post e commenti sui blog, compreso il mio.
Domani pomeriggio sarò in libreria e mi tocca pure pagare una pizza.
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Tra le carte del Cluedo

  1. Virginia ha detto:

    e allora, l’hai letto?vogliamo sapere:-))

  2. Fabio ha detto:

    eh eh… classico!

  3. Pepenero ha detto:

    cavolo, ti circondi di gente davvero cattiva e molesta!!

  4. Federico ha detto:

    Dai, finisci presto di leggere e torna a commentare…

  5. Virginia ha detto:

    subito dopo " spolpati " la millenium trilogy! l’unico rammarico grande è che stieg larsson è morto precocemente:-(((

  6. Tiziana ha detto:

    l’assassino è il " maggiordomo"…ovviamente :-)buona giornata Ti.

  7. Lilla ha detto:

    hai mai letto niente di Alexander McCall Smith??? ha fatto una serie con una specie di "signora in giallo" di colore che risolve casi "strani" … molto piacevole da leggere … ci sono quasi tutti in versione economica (tra gli 8 ed i 10 euro) … se decidi di provare, inizia con "le lacrime della giraffa" (il primo tradotto in italiano, ne esiste anche uno precedente ma lo si trova solo in inglese) … proprio oggi sono andata nella mia libreria preferita (melbookstore in via nazionale) ed ho acquistato i tre che mi mancavano in versione economica … ora aspetto l’uscita "ridotta" degli ultimi due!!! :))

  8. Claudio ha detto:

    Vuoi che ti dica il nome dell’assassino?? 😀

  9. ariel ha detto:

    …dai….non lo farei mai!!…fare la spia…pero’…ti mangero’tutta la pizza!:-)))Ross!!la dott sa scarpetta mi piace assai ohhh si’!!!!…James Patterson non molto….Hyeronimus abbastanza….e poi non posso leggere solo gialli!!!..e il topolino settimanale dove lo vogliamo mettere???(a parte il bagno…..:-D

  10. Signora ha detto:

    io continuo a preferire la dott.ssa Scarpetta, Alex Cross, Harry Bosch, ecc. 🙂

  11. Du ha detto:

    Perchè non sai chi è l’assassino? ;-)Neache io tranquillo 🙂

  12. Giulio ha detto:

    Interessante… Potrei fare un salto in libreria pure io.P.S.: ma su aNobii non fai mai recensioni dei libri che leggi? Io le trovo spesso utili (evitando quelle che raccontano la trama)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...