I vasocostrittori mi fan da reattori

Ovvero "Del potere evocativo delle canzoni 4".

Guido piano, un clamoroso incidente occorso più di dieci anni fa mi ha messo addosso la paura che possa ripetersi e stavolta con esito meno fortunato.
Vado piano, ma non troppo, lo faccio soprattutto nelle giornate piovose o se la strada è buia ma rallento pure quando comincio a percorrere un viadotto e se c’è una curva allora proseguo a passo d’uomo.
C’è un punto in particolare, sul raccordo autostrada-tangenziale in cui anni fa in un incidente un uomo perse un braccio, credo ci sia ancora il segno sul guard-rail, o meglio io mi sono convinto che ci sia, perché ogni volta che passo di là, immagino la scena e una scarica di adrenalina parte dalle ghiandole surrenali. E ogni volta è come essere scampato a una tragedia.
L”ultima volta però mentre passavo di là ascoltavo Giuni Russo e Rettore cantare "Adrenalina", a quel punto ho messo il piede sull’acceleratore.
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

14 risposte a I vasocostrittori mi fan da reattori

  1. maria ha detto:

    Gustosa coincidenza 😉

  2. Virginia ha detto:

    concordo con fede. la musica non è per te:-D

  3. Fabio ha detto:

    ho smesso di pensarci altrimenti non guiderei piùmi capita a volte di "cavarmela" sempre grazie a manovre preventive…a me capita di dare meno gas….

  4. Donatella ha detto:

    hai mai provato a sintonizzarti su radio24 mentre guidi… lì musica non ce n’è 😉

  5. Du ha detto:

    Attenzione che non passino "Valium" di Vasco Rossi mentre guidi 🙂

  6. Federico ha detto:

    Un appello a chi può: togliete l’autoradio dalla macchina di quest’uomo!

  7. Fabio ha detto:

    affascinante l’immagine dell’adrenalina che dalle tue ghiandole surrenaliche si riversa con moti vorticosi nel tuo torrente ematico…

  8. Lilla ha detto:

    fiuuuuuu … ogni volta che leggo "del potere evocativo delle canzoni" mi prende un accidenti!!! ma … cambiare strada??? non si può??? allora ti preparo un bel cd con musica da camera!!! uhmmmm … no, forse è meglio di no … rischi di addormentarti alla guida!! :S

  9. Josef ha detto:

    Annullare le paure andando loro il più vicino possibile…. Freudiano.

  10. Andre ha detto:

    Ma lo sai che è una delle mie canzoni preferite? Davvero adrenalinica!

  11. ariel ha detto:

    ….un bel thermos di tisana distensiva….e vai bello tranquillo!!:)

  12. Edoardo ha detto:

    Per caso hai provato la nicotina? Non potrai più farne a meno.

  13. Fabio ha detto:

    Se avessi ascoltato lamette saresti corso a raderti?Concordo col saggio commento della Signora dei Sogni. "Guido piano" di Fabio Concato dovrebbe andare.

  14. Signora ha detto:

    te con le tue avventure automobilistiche ci metti sempre tutti in allerta…. mi sa che ti dobbiamo dotare di musica adatta alla guida ;-)!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...