C’è sempre un motivo nascosto sotto la sedia

L’hanno paragonato a De Gregorio, l’ondivago che appena avuta l’offerta di una poltrona compì l’ennesimo salto della sua vita.
L’hanno paragonato a Mastella che tolse la fiducia al governo Prodi, sperando in una giusta ricompensa.
Il senatore Villari è un altro politico della Campania, una volta laboratorio politico di menti molto più fini, che in questi giorni sta mostrando il suo tenace attaccamento alla politica.
Ecco le ragioni, argutamente illustrate da Spinoza.

vinavillari 

Funziona solo per le sedie non per i t(z)avoli.

 

Technorati Tag: ,,
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

11 risposte a C’è sempre un motivo nascosto sotto la sedia

  1. Fabio ha detto:

    si vede che sta comodo…

  2. Federico ha detto:

    Anche io riflettevo sui politici campani della recente generazione… Siamo passati da De Nicola a De Gregorio… Adda passa’ ‘a nuttata…

  3. Peppe ha detto:

    Bhè….adesso ha fatto bella mostra di sè anche allo stadio San Paolo tifando Napoli. Forse è vero che il crollo delle ideologie e dei grandi partiti di massa ha avuto dei risvolti positivi, ma con il caro vecchio PCI una cosa del genere non si sarebbe mai vista.Del resto, prendiamo questo sintomatico esempio di attaccamento alla poltrona per quello che è, e cioè un potente mezzo di distrazione di massa…..

  4. Claudio ha detto:

    Insomma, non che i suoi predecessori fossero poi "grandi personaggi" del passato… se non per circonferenza de panza!?! 😉

  5. Giulio ha detto:

    A brevettare una colla del genere c’è da diventare ricchi 😉

  6. Umberto ha detto:

    ad oggi niente più Politica, peccato che io non l’ho mai conosciuta la Politica, sono troppo giovane…
    troppo scomodo lasciare una poltrona, si cerca sempre quella più comoda, non me l’avevano spiegata così la Politica…
    vorrà dire che questa è politica

  7. Fabio ha detto:

    Riguardo alla provenienza campana direi che si può definire una casualità…girovaghi della politica se ne trovano da ogni dove. In una fase di profonda crisi economica anche valori e opinioni si scambiano a prezzi stracciati.

  8. Donatella ha detto:

    L’attak gli fa un baffo!!! Ma i figli della vecchia scuola DC non se la scordano la mamma, altro che zappatori!

  9. Virginia ha detto:

    quando eravamo piccoli era nostra abitudine fare un giochino che si chiamava " sei andato a roma, hai perso la poltrona "
    questi a roma ci vanno, ma a conquistarsele le poltrone, altrochè!

  10. Du ha detto:

    La foto è semplicemnte spettacolare, un po’ meno il fatto accaduto, che rappresenta in toto il più classico rappresentante della fauna politica italica.

  11. Signora ha detto:

    per usare le parole di qualcun altro… anche questa è una fatalità?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...