Taranta e non lo dimostra

Qui ci sarebbe stato bene un racconto di JosefK che con le sue parole avrebbe descritto meglio la regione, il suo territorio, i suoi aspetti socio-culturali come ha già cominciato a scrivere seppure con una punta di ritrosia a osare di più.
Perché stamattina in macchina ho ascoltato alla radio la canzone "Vieni a ballare in Puglia" che mescola abilmente rap e taranta, denuncia sociale e feste di piazza, e che Caparezza ha cantato nella serata finale della manifestazione La notte della taranta a Melpignano. Un grande successo, a quanto raccontano le cronache, con migliaia di persone invasate, al ritmo ossessivo della danza popolare.
 
Inutile dire che in macchina è molto difficile ballare la taranta.
taranta2 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

18 risposte a Taranta e non lo dimostra

  1. f l y ha detto:

    non ti sei perso niente solo le mie solite farneticazioni! sono un tarantolato scrittore!

  2. Michele ha detto:

    Ho qualcosa dei Taranta Power da qualche parte. Strano per un toscano no ?

  3. Virginia ha detto:

    tu pensa a guidare, altro che taranta:-))
    ( su ‘sto salento prima o poi ci sgancio una bomba atomica! )

  4. maria ha detto:

    La mia migliore amica è appassionata della festa della Taranta e in generale di musica popolare. Io non l’apprezzo altrettanto, anche se penso sia davvero un patrimonio nazionale che non deve andare perduto.

  5. Dott. Paolo ha detto:

    Nessun nome è Nidial. L’ho sentito oggi, dice che non ha ancora riaperto un blog, e che quando lo farà mi dirà 🙂

  6. Dott. Paolo ha detto:

    La cosa bella è che la gente canta esaltatissima il ritornello, senza capire che "vieni a ballare in Puglia" = "vieni a morire in Puglia"…la trovo una cosa così triste…
    ps un bidet però sempre!!!

  7. salmastro ha detto:

    non conosco il ballo… fatti un filmino e poi mi fai vedere…..

  8. Andre ha detto:

    Se si sistemano bene i sedili ce la si può fare. Fidati.

  9. Sonja ha detto:

    Quest’anno dopo 3 edizioni seguite e vissute intensamente non son riuscita ad andare a Melpignano x la mitica "notte" e confesso di aver sofferto x la privazione, soprattutto quando alcuni amici leccesi mi hanno chiamata x farmi sentire in diretta il contributo di Vinicio Capossela.
    Ancora memore dell’indimenticabile performance del mio maestro (fu lì che tutto cominciò), posso timidamente asserire che….ballare la taranta in auto é sì difficile, ma….non impossibile (ho i testimoni che ancora rabbrividiscono) 😀
    Un caro saluto.
    Sonja
     

  10. Giulio ha detto:

    Spero che tu non abbia fatto come Aldo, Giovanni e Giacomo.. 😀

  11. Donatella ha detto:

    In auto si balla benissimo YMCA…

  12. Lilla ha detto:

    e meno male che è difficile ballare … già rischi di combinare guai solo cantando (non una .. .ben DUE volte!!) … figuriamoci se ti mettessi a ballare!!! 😉

  13. Du ha detto:

    Io sono già abbastanza in difficoltà con la guida canonica, figurati se provo a ballare e guidare.. ;-)P.s.: Grazie per il ben tornato.

  14. Paolo ha detto:

    la taranta è molto nevrotica per essere ballata in macchina
    peccato !

  15. Federico ha detto:

    Io quando leggo nei post di Mauro "stamattina in macchina ho ascoltato alla radio…" comincio a sudare freddo!

  16. Josef ha detto:

    In macchina si possono fare una gran quantità di cose, l’importante è che sia a motore spento………..Melpignano e la sua festa sono una celebrazione della taranta e dell’essere salentino; certo il Salento è anche questo, ma non solo.

  17. Claudio ha detto:

    Dipende Mau, se si ha la sfortuna di essere in autostrada in questi giorni, visti cantieri e code chilometriche, c’è tempo per un concerto!? 😀

  18. Nicola ha detto:

    I love Caperezza. Lui si che fà hip-hop italico, non quei pagliacci che imitano i gangsta americani. Ascoltati "Cacca nello spazio": testo geniale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...