Un corpo più che un’anima

 
La televisione degli ultimi anni ha permesso a tutti, o quasi, di soddisfare la voglia di protagonismo, direi l’esibizionismo di molti. In tutti i programmi da quelli verità ai reality, la gente comune è la vera protagonista a scapito dei professionisti dello spettacolo, gli artisti che almeno una cosa la sanno fare bene.
L’appuntamento con Spencer Tunick, il giorno 11 maggio 2008 a Vienna, dà un’ulteriore opportunità a questa smania di partecipazione. Si ha la possibilità infatti, di entrare a far parte di una installazione artistica collettiva, di quelle per cui l’artista newyorkese è ormai famoso.
Non ci sono limiti al numero di partecipanti.
L’unico requisito è presentarsi nudi.
exi
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Arte. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Un corpo più che un’anima

  1. Alessio ha detto:

    Vuoi mettere?Che blogger saresti senza esserti fatto fotografare nudo, almeno una volta, da Tunick?:D

  2. maria ha detto:

    Non posso essere dei vostri: sono andata al mare due volte e mi sono presa la ‘broncoboscide’!Quindi non posso mettere carne al vento!
    🙂

  3. maria ha detto:

    Ma che disdetta: l’undici ho appuntamento con la pedicure!

  4. Mauro ha detto:

    @ Rò: o tutti o nessuno!

  5. ha detto:

    maumozietto  se ti presenti facciamo il tifo per te…nudo!nudo!nudo!

  6. salmastro ha detto:

    de’ prova te a fotografare un’anima se ci riesci…..
     ….lo sò….. era un iperbole….

  7. Virginia ha detto:

    ma in tutto quel carnaio chi capisce qual è il tuo derriere???
    troppo di massa, tsè!
     

  8. Mauro ha detto:

    @ Nicola: era un’iperbole

  9. Nicola ha detto:

    Non condivido perchè l’apparire per poco tempo in un’opera d’arte non può essere legata esclusivamente alla smania di apparire. Mi vengono in mente diversi motivi alternativi: volere fare "una pagliacciata", desiderio di partecipare ad un’opera d’arte, curiosità, la donna che corteggi ci tiene, scommessa persa, sentirsi ribelli per 5 minuti, nudismo "nudo e crudo". Del resto perchè dovrebbe chiederlo a pornoattori (l’unica categoria che lo fà per mestiere) quando gli costerebbero un occhio della testa?

  10. Mauro ha detto:

    @ PepeNero: era un’iperbole

  11. Giulio ha detto:

    Se pagasse potrei anche farci un pensierino su… 😉 Poi dipende anche da che temperatura fa, sai che con il freddo si ritira, non vorrei fare una brutta figura… 😀

  12. Alberto ha detto:

    Ma una cosa è apparire in televisione e un’altra è prendere parte ad una scemenza del genere! Certo, sempre meglio di uomini e donne…

  13. perlinavichinga ha detto:

    di recente l’ha fatto pure su un ghiacciaio svizzero!

  14. Tribuno ha detto:

    Sono d’accordissimo su ciò che hai scritto riguardo la tv.
    Mi sento tirato un pò in causa, avendo anche io fatto tre apparizioni a Rete4,
    (ma non accusatemi di protagonismo,eh!).
    Ho potuto constatare come i partecipanti a trasmissioni varie
    siano posti ad un vero e proprio lavaggio del cervello.
    Perchè bisogna dare spettacolo, questo è il primo comandamento del decalogo televisivo.
    E i poveri succubi stanno al gioco senza alcun problema.
    La gente farebbe di tutto per un attimo di gloria.
    Dispiace però vedere persone umiliarsi, ridicolizzarsi in tv.
    Perchè in fondo, a volte, il gioco non vale per niente la candela.

  15. disu ha detto:

    Azz, ho scoperto proprio adesso che è la settimana della fiera del libro. Per solidarietà con chi andrà a Vienna ci andrò nudo. Ti riterrò responsabile di eventuali riscontri negativi…
    Grazie di essere passato da me 😉 ottimo il tuo blog

  16. Иidi∂ℓ™ ha detto:

    E con il preservativo?

  17. Paolo ha detto:

    domenica prossima quindi……
    ho da fare. peccato !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...