Gioco dell’oca

 
Oggi siamo capitati sulla casella sbagliata e torniamo indietro di sei mesi.
 
oca
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Note personali. Contrassegna il permalink.

19 risposte a Gioco dell’oca

  1. xanton ha detto:

    ciao Mauro,
    siamo tutti con voi…
    abbiate fede!
     

  2. maria ha detto:

    Solo sei mesi?

  3. Mauro ha detto:

    @ Padmani: la difficoltà è proprio riconoscere la casella giusta.
     
    @ tutti: grazie del tifo!
     
    @ quelli che l’hanno interpretata come battuta politica: non c’entra nulla la politica, né tantomeno Rutelli o Alemanno.

  4. Du ha detto:

    Mi piace sto gioco, ha patto che faccia anche ringiovanire quando si torna indietro..

  5. maria ha detto:

    continua a tirare i dadi!!
     

  6. Paolo ha detto:

    non so se il post è di politica o meno.
    c’è una sottile allusione, una sottile vena humoristica inglese.
    se la politica è il tema del post, non vedo dove sia la tragedia della vittoria di Alemanno.
    ti posto la risposta che mi ha dato un romano a proposto delle elezioni (ed è un romano che la scorsa volta ha votato Veltroni alle comunali):
     
    "Roma: abbiamo scampato Rutelli.. per fortuna.. Alemanno.. non saprei che dire.. mi sa che è una persona ok.. ma non so se brilla per iniziative culturali.. se ci fosse stato Veltroni magari avrei puntato su lui vista la valorizzazione della vivibilità della cultura romana e le agevolazioni per la mobilità.. ma con Rutelli come candidato mi sento di poter esultare per lo scampato pericolo"
     
    @Enripoppins
    ma in che epoca sei rimasta ? ti rendi conto che ciò che hai scritto sfiora l’assurdo se non il ridicolo ?
    pare che chi voti a sinistra abbia tutte le verità depositate e sia la perfezione assoluta.
    da dove vi viene poi questa superiorità ancora non lo si è capito. molti sinistrorsi mi sembrano dei piccoli D’Alema. 
    Sono lontani anni luce quegli anni. Cerchiamo di vedere la politica con occhi diversi e di fare ragionamenti seri e concreti senza ricorrere a paragoni improprio, mettendo di fianco il periodo più buio della nostra storia con il presente.  
     

  7. Donatella ha detto:

    Prima o poi arriverà anche la casella "avanza fino a raggiungere il traguardo"… via con un altro giro di dadi!

  8. clelia ha detto:

    Forse la casella sbagliata è quella giusta: ci sono infinite possibilità nel futuro, basta accogliere quello che viene con l’animo sereno del saggio. Non è una battuta, è vero.

  9. Nicola ha detto:

    Per far terminare bene le partite non conosco auspici. Ma se ti interessa conosco un grande mago padano, con la moltiplicazione dei voti gli è andata bene.

  10. ariel ha detto:

    …sai Mauro…in questa importante partita si vince quando non speri piu’di fare il tiro giusto.
    e’cosi’.io lo so .continua a tirare :-)…

  11. Lilla ha detto:

    a quando il prossimo tiro di dadi??? sicuramente prima o poi arriverete al traguardo … si dice che le cose più attese siano le più belle … se così è … questa sarà bellissima!!! :)continuo a tenere le dita incrociate!!

  12. Michele ha detto:

    Forza Mauro, l’importante è capitare sulla casella giusta una volta per tutte.
    Magari uno aspetta tanto tempo e poi all’improvviso la strada si spiana tutta insieme !

  13. Giulio ha detto:

    A ben rileggere il tuo post mi rendo conto che forse non intendevi parlare di politica… Mi sono lasciato fuorviare da alcune risposte… 😉

  14. Giulio ha detto:

    D’altronde se quasi dappertutto in Italia c’è stata questa svolta a destra vorrà anche dire qualcosa, no? Tutti a domandarsi perchè uno debba votare Alemanno, decisamente di destra, e nessuno che si domandi perchè quegli elettori invece non abbiano votato Rutelli… Non è che forse Rutelli ormai non lo sopportava più nessuno?

  15. Ferdinando ha detto:

    E io che ne so… La mia frase è dedicata e pensata a partire dalle assurdità che costellano la mia vita.

  16. Mariko ha detto:

    Come dice Enrippoppins a Roma il sei si è moltiplicato per dieci…
     
    P.S. In bocca al lupo, qualsiasi cosa tu stia cercando di raggiungere. Smack

  17. Virginia ha detto:

    mi dispiace… ma ci sarà un altro lancio di dadi!
    come ha detto federico aspettiamo tutti. anche al buio c’è sempre il sole da qualche partexxx

  18. Federico ha detto:

    Uff… Mauro… Quando ci farai finalmente sapere che sei arrivato al traguardo? Tutti lo aspettiamo, e sono sicuro che c’è qualcuno che, pur senza saperlo, lo aspetta più di tutti!

  19. Enri ha detto:

    Noi oggi qui a roma siamo tornati indietro di 63 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...