Morire per un blog

 
Sempre a caccia di notizie bizzarre, Enrico mi dà lo spunto per una riflessione.
Pare che nelle ultime settimane alcuni noti blogger americani, già minati nel fisico da malattie come l’obesità e dallo stress di tenere aggiornato il blog, dalla mancanza di sonno e di attività fisica, siano passati a miglior vita o abbiano avuto episodi di infarto e altre sofferenze!
Mi sento poco bene…., ma meno male che qui nessuno ha la pretesa di sentirsi grande, anzi come dice Nicola qui siamo ai livelli degli "amici di penna", per cui possiamo stare tranquilli: sopravviveremo alle nostre parole.  
                                                                                 teschio
 
Technorati Tag: ,,
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Blog. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Morire per un blog

  1. Giulio ha detto:

    Al mondo c’è gente ben strana… Anche i giornalisti comunque non scherzano: chissà come è venuta fuori questa notizia.

  2. Daniele ha detto:

    Augh! Ci credi veramente che sono padano?P.S.Come stai?

  3. piccolaiena ha detto:

    non faccio attività fisica, e non lavoro, studio poco (cos mi sembra di riassumere i cccp "non studio non lavoro non guardo la tv non vado al cinema non faccio sport…. io sto bene io sto male io non so come stare) oknon ho obesità, e dormo na cifraavevo dimenticato il blog per un annoivisono salvoivigli americani sono strani

  4. Donatella ha detto:

    Meno male che il blog lo aggiorno pochissimo :-))
    Se fai il bravo, ti portiamo a Dolceacqua!!!

  5. Fabio ha detto:

    nooooospero di non diventare mai schiavo del mio blog!

  6. Federico ha detto:

    Riguardati!

  7. Andre ha detto:

    Lo voglio ben sperare! 😀

  8. Lilla ha detto:

    due su quattro … non sono obesa e non faccio attività fisica … in compenso sono stressata e dormo poco … uhmmmmmmm …mi dovrò preoccupare???? ma no, dai … inizierò a preoccuparmi quando aggiungerò una terza … 🙂

  9. Nicola ha detto:

    Ho scoperto che molti parlamentari italiani stanno aprendo un blog. Chissà che la tendenza arrivi anche in Italia. Uno obeso lo abbiamo già…

  10. Michele ha detto:

    E’ la blog dipendenza.E’ pericolosa.

  11. Signora ha detto:

    chi è che stava toccando ferro? io no…. io sono sempre in giro… altro che statica ;-)))

  12. Du ha detto:

    Evidentemente i sintomi sono più gravi del previsto.. 😉

  13. Virginia ha detto:

    non sono obesa, non sono stressata – be’, quasi… – da queste parti ci sto in ore canoniche, se posso…
    di sicuro sopravvivo. vive les amis de plume!!
    (grazie per la lapide. inutile dirti che è il mio stesso pensiero )

  14. Mauro ha detto:

    oddio du,
    qualche problema ce l’hai già nel formulare parole di senso compiuto….primi sintomi?

  15. ha detto:

    c’è un corno nelle vicinanze????!!!

  16. Du ha detto:

    Sono in perfetta forma! Sono in perfetta somma! Sono in perfetta somma! Sono in perfetta somma! Sono in perfetta somma!Me lo ripeterò fino a domani mattina! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...