Un giorno speciale

 
Non sempre si ricorda il primo giorno di una nuova attività. Che sia la scuola o l’università non ho molti ricordi di quel giorno, né il primo giorno del primo lavoro. Finora ne ricorderò due o tre, uno è il 1° marzo dell’anno scorso.
Oggi c’è stato un nuovo primo giorno, quello del nuovo lavoro, anche se in realtà l’ente è sempre lo stesso, ho solo cambiato ruolo e qualifica ma la svolta è decisiva.
Tuttavia nonostante l’attesa per questo passaggio di stato sia stata lunga e travagliata, non ho avvertito forti emozioni né sono in uno stato di euforia. Forse devo ancora realizzare, so che è stato un giorno speciale, cercherò di trattenere quanti più frammenti di memoria, così più che il pesce d’aprile ricorderò la bufala* d’aprile.
                                                                                       bufala2  
* ogni riferimento alla mozzarella di bufala è opportunamente omesso ma c’entra.
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Note personali. Contrassegna il permalink.

22 risposte a Un giorno speciale

  1. Donatella ha detto:

    Ormai ho passaporto "zeneise", quindi faccio parte degli elettori liguri…

  2. agnese ha detto:

    Io non ricordo la data della firma del mio contratto del lavoro a tempo indeterminato, ma sono certa che ricorderò anche l’ora esatta in cui firmerò il contratto per il MIO VERO lavoro!

  3. Virginia ha detto:

    vediamo, ti sei perso dietro alle nuove " telline ", ti sei perso dietro ai link che nessun nome ti ha indicato quaggiù in basso, ti sei perso… speriamo di no!
    ciau

  4. Donatella ha detto:

    Sono contenta che il libro ti sia piaciuto… vero, la tristezza di quel romanzo ti avvolge e ti avvince fin dall’inizio.
    Buona giornata

  5. Иidi∂ℓ™ ha detto:

    Hai ragione,cerco di sostituirlo.
    Finisco e leggo qua.

  6. Daniele ha detto:

    Però avere un posto fisso ha anche lati positivi: è molto più azzardato lasciarlo. Cioè, metti che sei stufo, che vuoi andare via. Un lavoro fisso ti tiene incollato alla tua vita, o meglio, scandisce la tua vita… vai in vacanza solo quando il lavoro te lo permette, ti alzi la mattina sempre allo stesso orario e stai sempre nella stessa città (almeno che non sia un lavoro che ti fa viaggiare, ma tanto viaggiare per affari fa cagare lo stesso)… insomma, finisce che la tua vita inizia a ruotare attorno al tuo lavoro e non viceversa.E alla fine questa "sicurezza" economica rischia di diventare una catena che ti blocca.P.S.Ma ti sembro uno decadentista??

  7. maria ha detto:

    In questa epoca così incerta una promozione sul lavoro è quasi miracolosa. Auguri e complimenti!

  8. Federico ha detto:

    Mauro… nessuno si offende, non temere… mi permetto di parlare anche a nome di Caffeina… E poi, guarda caso, l’espressione "coppia strampalata" è stata frequente negli sms che io e Caffeina ci siamo scambiati ieri per darci i dettagli logistici dell’appuntamento… Quindi ne eravamo ben coscienti! Nella realtà, poi, e al di là delle apparenze, le cose sono state molto meno strampalate di quanto ci si potesse effettivamente attendere. Ancora un miracolo della grande famiglia dei blogger?

  9. ha detto:

    buon lavoro allora:-)

  10. Federico ha detto:

    Eh, ieri leggendo il giornale mi chiedevo proprio quanto la tua attività fosse… imbufalita in questi giorni!
    COme passa il tempo, comunque… Ti ho conosciuto precario, ti ho "visto" cominciare nel nuovo ruolo, ed è già passato un anno!
    Come si dice? Cento di questi giorni!

  11. Donatella ha detto:

    Congratulazioni e in bocca al lupo per questo nuovo inizio!!

  12. Virginia ha detto:

    (potrei raccontarti tutte le première possibili e immaginabili…) bravo trappi!!!
    (ma dai, le lumache sono carinissime!)
     

  13. micky ha detto:

    puoi venire quando vuoi, purché tu non cerchi di smerciarmi in giro come fanno alcune… :-)))

  14. Giulio ha detto:

    In bocca al lupo! 😉

  15. Mariko ha detto:

    Io ho una mania per le datee non faccio testo, ma l’importante è sapere che che in un certo periodo c’è stato un cambiamento positivo e si è andati avanti…
    In bocca al lupo

  16. maria ha detto:

    Augurissimi!

  17. Michele ha detto:

    Muuuuuuuuu…….In bocca al toro ! ehm, al lupo !

  18. Fabio ha detto:

    ti hanno burlato?

  19. Du ha detto:

    Qualunque cosa tu ricordi non ha importanza, spero sia stata un promozione e in tal caso complimenti.

  20. Lilla ha detto:

    dai, per oggi ricorda il pesce d’aprile … per la bufala d’aprile (al limite) aspetta di aprire la "nuova" busta paga … (qualora non ti piacesse) …ma chissà, magari scopri che il giorno da festeggiare è proprio il 27 … o l’ultimo giorno lavorativo del mese o quello che sarà quando proverai questa … emozione!!! … 🙂

  21. Nicola ha detto:

    Hai posto la tua firma su un pezzo di carta e per la prima volta i soldi, mensilmente, non li dovevi dare ma ricevere?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...