L’anno del gatto

Ovvero "Del potere evocativo delle canzoni 3".
In auto, la mattina presto, dopo una serie di giornate intense ma ricche di avvenimenti, sorprese, conferme e gratificazioni; la radio passa Year of the cat, di Al Stewart.
E’ una delle canzoni mie preferite.
E come ogni volta che l’ascolto mi provoca un effetto strano, un ritorno al passato, solo che in quel momento io non ricordo qualcosa piuttosto rivivo esattamente le sensazioni di quando ero ragazzo (era il 1976). E’ un attimo struggente di malinconia ma piacevole perché evoca le prime passioni per la musica, i dischi, le prime radio private. Insomma per tutta la durata della canzone io vivo sospeso in un buco nero spazio-temporale, galleggio in una dimensione di autocompiacimento.

Ma è tempo di mettere la freccia, l’uscita dall’autostrada è vicina.

pic1490

Napoli 2007
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

13 risposte a L’anno del gatto

  1. Mario ha detto:

    grande al stewart…

  2. Fabio ha detto:

    ci sono canzoni che anche a me fanno ricordare la mia emozioni ben precise

  3. Gian ha detto:

    Anche anno di Cat Stevens/Yusuf Islam?

  4. Mauro ha detto:

    questo, cara figlia dei fiori, è il terzo intervento della serie "del potere evocativo delle canzoni"

  5. Virginia ha detto:

    ci rincorriamo con gli argomenti, parlavo anch’io di radio private… l’anno del gatto non era tra le mie preferite, ma l’ascoltavo volentieri. ricordo con più esattezza vincent di don mclean. quello poi, era il periodo joni mitchell e la musica della west coast in genere.
    cos’è questa cosa dell’autostrada? devo essermi persa qualche passaggio, ma intuisco uno scampato pericolo…

  6. Donatella ha detto:

    "the smell of incense and patchouli"… sì sì… la canzone è bellissima e mi accodo a Fede e Ross nel pensare che finalmente c’è una canzone che ti fa viaggiare senza rischiare di spalmarti sul guard-rail.
    Buona giornata!

  7. soleluna ha detto:

    Sicuro sicuro che hai pensato a tutto questo, anche in questi giorni che le autostrade sono bloccate?! 😉
    Io ritorno immediatamente alla mia adolescenza con le canzoni degli 883: epoca diversa, ok, ma almeno tu puoi citare un cantante o un gruppo "decente"… i "miei" anni ’90 hanno fatto un pò schifo dal punto di vista musicale…

  8. Lilla ha detto:

    Bellissima canzone … che a me suscita "emozioni"  anche se non è legata ad un ricordo particolare … ma come dice Federico … "l’epoca" è più o meno la stessa!!! 🙂

  9. Du ha detto:

    Oguno di noi ha una canzone che lo fa sognare..La mia è Lesson in love dei Level 42

  10. Federico ha detto:

    Stessa reazione della Signora dei Sogni… quando ho cominciato a leggere di tuoi ascolti musicali in autostrada, ho avuto un brivido! Per fortuna è tutto ok, stavolta!
    The Year of the cat suscita a me le stesse emozioni… Siamo proprio della stessa "epoca", eh?

  11. Paolo ha detto:

    una canzone fa sognare. regala sempre emozioni uniche.
    tutta la nostra vita è legata alla musica e a canzoni particolari.
    io una volta per gioco stilai la lista delle canzoni che mi ricordano
    qualcosa e che per me sono importanti. Arrivai ad una 50ina.
    Quelle 50 le ho sempre sull’i-pod: la colonna sonora della mia vita
     
    p.s.
    un blind date è quello che è capitato a me qualche settimana fa.
    non so se hai letto sul blog.
    cmq, per dirla alla fantozzi, dicesi blind date un appuntamento al buio

  12. ha detto:

    è una canzone che adoro.. quando è stata lanciata ero una bimbetta:-)))
     l’ho scoperta qualche anno fa e l’ascolto molto spesso…
     

  13. Signora ha detto:

    Oh… meno male… abbiamo trovato la tua canzone… con questa niente brutte avventure ;-)))
    Quando ho letto le prime righe ero già… preoccupata!!! ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...