Targhe alterne

Ieri a Napoli, c’è stata una cerimonia in ricordo di alcuni bambini, vittime della strage nazista. Un roseto è stato piantato per tener viva la memoria e le autorità cittadine hanno scoperto una targa in loro onore.

Purtroppo nella concitazione del solenne evento, nessuno si è accorto dell’involontario ossimoro che si nascondeva nelle parole scritte. Infatti, per un errore, chissà da dove partito, la frase "a imperitura memoria" si è trasformata "a peritura memoria", con buona pace del ricordo.

Poiché alla comicità da strafalcioni non c’è mai limite, ho scoperto, nella pizzeria vicino casa, una targa in esposizione con su incise tante belle parole di auguri ai proprietari "per una profiqua attività".

Sarà lo stesso tipografo?

occhi0852

Vienna – 2007

A proposito di memoria…: Auguri a Maria

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Targhe alterne

  1. Virginia ha detto:

    chi fa la gallina?

  2. Gian ha detto:

    Semplicemante Lapalissiano

  3. Dott. Paolo ha detto:

    Meno male che hanno aperto (o chiuso, a seconda dei punti di vista) i manicomi…non mi sarebbe piaciuto essere loro ospite.
    Lascia stare gli strafalcioni…ma si scrive "a" o "ha"? Se indovini, vinci un premio :p

  4. Virginia ha detto:

    certi  fioretti  sono divertenti proprio per la loro disarmante ignoranza. ricordo un cartello che doveva vietare l’accesso al mare. recitava " attenti al cane proibito "… di refusi è pieno il mondo. nei compiti dei ragazzi a scuola c’è una vera e propria miniera di cose preziose. uno degli errori più comuni è quello di scrivere " ieri pomeriggio siamo andati a giocare, con i miei cugini, sopra alla nonna " – dove per sopra intendono casa della medesima.  e ogni volta immaginiamo questa povera nonna stesa in terra, con una torma di ragazzini che le balla sulla pancia!

  5. soleluna ha detto:

    Chissà se era anche il tipografo della pizzeria sotto casa, che ha stampato nel menù una cosa tipo BRESAURA, che credo debba intendersi come bresaola….:0
     

  6. maria ha detto:

    Grazieeeeee!Che tesoro!!!

  7. Andre ha detto:

    Sì esatto, facci pervenire il nome dell’autore!

  8. Lilla ha detto:

    ma queste non sono "alterne" … alternano sempre nell’errore … e non si fa e non si fa!!! 🙂

  9. Michele ha detto:

    Meglio lasciarci i numeri nelle targhe.

  10. Du ha detto:

    Se sai il nome del tipografo fammelo sapere, magari evito di ordinargli qualche targuccia 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...