Un’altra petizione sui blog

E’ inammissibile che uno, intendo Antonello, una persona normale, anzi speciale, un uomo di cultura superiore, uno spirito sagace, un professionista serio, un medico con ambizioni da scienziato, se ne sia andato già da un anno a Helsinki, con l’intenzione di starci almeno altri due anni, e non abbia ancora aperto un blog.
Niente.
Non uno straccio di manuale delle abitudini alimentari dei finlandesi, nemmeno un reportage fotografico, neanche un diario delle notti finlandesi stile lucignolo, manco un resonconto di vita da ricercatore, che ne so, magari uno sbuffo di vapore da una sauna.
Un po’ come adesso sta facendo il signor Ponza che ci fa partecipi del suo stage in Canada.
E non ditemi che non glielo avevo suggerito.
Anzi glielo ripeto tutte le volte che ci sentiamo, e mi racconta tutte queste cose, grazie a skype.
Ho scoperto pure che mi legge da lì, chissà se adesso con questa petizione popolare si convincerà, ma ho bisogno di motivazioni valide, forse le mie non sono abbastanza efficaci.
 
Bratislava – 2007
 
In coda, una segnalazione sul contest "Isola dei feaci".
L’eclettico Nando ha pubblicato le FAQ del contest; per qualsiasi dubbio che v’accora.
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Blog. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Un’altra petizione sui blog

  1. Lucia ha detto:

    Beh, si dice che la curiosita’ e’ donna…quindi…giusto per curiosita’ vorrei leggere usi e costumi finlandesi…non si sa mai mi dovesse capitare di passare da quelle parti avrei gia’ alcune informazioni utili per districarmi nell’ambiente!

  2. Gian ha detto:

    Mauro: anche Tu a fare pubblicità al saggio italo-canadese! Facciamoci pagare 😛

  3. Michele ha detto:

    Uhm, vediamo cosa so di Finlandese…
    Sauna (va bè, la sapete)
    Kippis ! (Salute ! – quando si brinda)
    Pillu (ehm… fattela tradurre)

  4. Lilla ha detto:

    Hai provato a chiederglielo in finlandese????
    Magari non si ricorda più l’italiano!!!
    PS: Io no posso aiutarti … non sono una "polliglotta" … (mi fermo alla "polla") … se vuoi glielo chiedo in romanesco "’A dottò … m’andò stai??? E essi bbono … facce stò piacere … apri ‘n blog … e che te còsta!" tradotto "Gentile Dottore, ovunque Lei si trovi, La pregherei di farci l’onore di aprire un blog" …
     

  5. Michele ha detto:

     
    E’ un posto che mi ha sempre affascinato, come tutta la Scandinavia del resto.
    Ma forse la Finlandia anche di più.
    Mi unisco all’accorato appello.
    Dott. Antonello, anche se non la conosco, apra un blog !

  6. Andre ha detto:

    E’ quasi un crimine non avere un blog in queste condizioni.

  7. Du ha detto:

    Blog finlandese, una figata..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...