Black(out)-block

Sarà stata la concomitanza con il G8 e le proteste di rito che accompagnano oramai questi incontri tra le nazioni più industrializzate (sic) ma ieri la mia linea ADSL è andata in black out e contemporaneamente in ufficio hanno oscurato tutti i siti che non siano espressamente attinenti all’attività lavorativa.
Dopo 24 ore di astinenza ho pensato seriamente di non poter sopravvivere senza.
Altro che internet-addiction!
Questo significa essere prigionieri della rete.
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Computer e Internet. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Black(out)-block

  1. Ferdinando ha detto:

    A proposito di foto… Viste le foto dell’incontro sul mio blog? Ce l’ho fatta finalmente! 🙂

  2. Ferdinando ha detto:

    Anche io sono d’accordo sull’alto valore simbolico-metaforico della foto 🙂
    Comunque credo che senza rete morirei con le convulsioni.

  3. Sorriso Sereno ha detto:

     
    Rete?
    O piuttosto… AUTOGOL?
     
    ……;)

  4. Lilla ha detto:

    Da noi, ormai da tantissimo tempo, ci hanno tolto l’accesso ad un sacco di siti … a volte, ho difficoltà anche ad entrare nei blog … perchè dice: "sex-filtered" … mah … ?!?? Devo dire che pensavo peggio i miei quattro giorni napoletani senza pc … invece … sono sopravvissuta … sarà stato che ero distratta da pizza e sfogliatelle?!?!??!!?

  5. Andrea ha detto:

    sei diventato Blog dipendente ….ciaoAndrea

  6. Cristina ha detto:

    Io non sopravviverei senza internet….. un uccellino senza ali,
    un pesciolino senza pinne,
    una ….funicular’ senza currente….  😉
     
    dalla mia rete aziendale i blog non si vedono da un pezzo .. tranne questi qui!!!

  7. perlinavichinga ha detto:

    pensa che a me hanno oscurato il mio blog…i commenti me li deve moderare il capitano di giorno…grazie! per fortuna è finito tutto…

  8. Mauro ha detto:

    Ringrazio il mio fotografo ufficiale, Fabio detto "pixellino",
    per questa e tutte le altre,
    e soprattutto per aver inaugurato il ciclo "la testa del Maumozio".
     

  9. marilù ha detto:

    la mia ancora non è saltata ma è di una lentezza snervante. Aprire un blog una vera impresa…uff e poi ancora uff
     

  10. agnese ha detto:

    La dipendenza da pc è ormai una patologia riconosciuta dai più. Io credo di essere sulla buona strada.
    Complimenti per la foto, anche a me piace moltissimo.
    Buona settimana
    Agnese
     

  11. Andre ha detto:

    Non pensavo nemmeno che si potesse fare una roba del genere. Non ci si può rivolgere al giudice? E’ una lesione dei tuoi diritti.

  12. Federico ha detto:

    anche nel mio ufficio (non so bene con quale criterio) alcuni siti sono oscurati. Ma riesco a sopravvivere.
     
    Comunque, un po’ di disintossicazione, ogni tanto, non può che fare bene.
     
    Complimenti per la foto!
     
    F.

  13. maria ha detto:

    Anche a me è saltata l’adsl!Tre giorni di disintossicazione!;)

  14. Robba ha detto:

    Miiii che infamata…e adesso ? ma persino i siti coi giochini on-line ? è scandaloso…vogliono proprio che lavori 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...