Soldati di Salamina

…e un soldato solo, che porta la bandiera di un paese che non è il suo, un paese che è tutti i paesi insieme e che esiste soltanto perché quel soldato tiene alta la sua bandiera negata, un soldato giovane, lacero, impolverato e anonimo, infinitamente minuscolo in quel mare fiammeggiante di sabbia all’infinito, che cammina in avanti sotto il sole nero del finestrino, senza sapere bene dove stia andando nè con chi né perché, senza che gliene importi troppo purché sia in avanti, avanti, avanti, sempre avanti.
 
Javier Cercas
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Soldati di Salamina

  1. Girolamo ha detto:

    macchè offendere e offendere!!!ho solo cercato di capire il commento senza peraltro riuscirci,visto che i miei neuroni sono impegnati in altre faccende:uno è in sciopero e l’altro è in ferie…Il commercialista ha menzionato Adele (che io non conosco),mentre sapevo delle innate virtù di Federica…quanto a Mano non mi era mai venuta in mente questa sua possibile mansione…macabro!!!buona giornata!

  2. luca ha detto:

    quando la bertuccia fa sti commenti la adoro…

  3. Sabrina ha detto:

    sempre avanti farà il giro della terra e si ritroverà nel punto da cui era partito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...