Nudi e crudi

Quando ripensa al passato, il furto e tutto quello che è venuto dopo le sembrano una specie di apprendistato. Ora, si dice, posso incominciare.
 
Alan Bennett
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Nudi e crudi

  1. Savio ha detto:

    Vedo che ti piace il catalogo dell’adelphi, e questo fà di te un lettore appassionato. Hai letto il libro di Blondet? "gli adelphi della dissoluzione"…muahah, fosse vero!
     
    Saluti, a presto.

  2. nelson ha detto:

    Ciao! Ho letto e risposto sul mio blog, scuse accettate. Scusami anche tu se ti sei sentito offeso. 😉
     

  3. Eleonora ha detto:

    Mau…hai letto qualcosa di Vian? Come ti pare?
     
    E.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...