L’antidoto della malinconia

Dormono lo stesso sonno, ma in letti lontani, Matilde e Gioseffo. Dormono gli uccelli dalle lunghe ali.
Il notaio Bentivegni veglia e scrive. Il suo capo, al lume della candela, pende a destra, come la sua scrittura.
 
Piero Meldini
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’antidoto della malinconia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...