Archivi del mese: gennaio 2006

Musica

"La musica si sente. La musica non smette mai." Ryuichi   Yukio Mishima      

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La stanza dello scirocco

Le dissi sorridendo: "Stiamo solo anticipando di un attimo Dio". Mosse la testa, potei sentire il suo viso che si strofinava contro il mio. Allora gridai tre volte.   Domenico Campana    

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Il giovane Holden

E’ buffo. Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti   J.D. Salinger      

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

La notte (Il giorno della Memoria)

Un giorno riuscii ad alzarmi, dopo aver raccolto tutte le mie forze. Volevo vedermi nello specchio che era appeso al muro di fronte: non mi ero più visto dal ghetto. Dal fondo dello specchio un cadavere mi contemplava. Il suo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Alonso e i visionari

La vita – come le ombre televisive – non è mai nelle nostre stanze, ma altrove. Così, chi cercasse il Cucciolo, scruti, la notte, nel silenzio del mondo; non lo chiami, se non sottovoce, ma sempre abbia cura di rinnovare … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Da un’altra carne

Guido, gli occhi confusi, accoglieva fra le braccia sua madre che continuava ad avvinghiarlo e a singhiozzare, e lo teneva incatenato al suo corpo impedendogli di muoversi, così che non sapesse, che non potesse capire, se lei stesse piangendo oppure … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Chiedi perdono

"che diavolo è l’etnomusicologia?". Rose si avvia al pianoforte. Anthony si rimette lentamente in piedi. "Scusate…". "Vieni qui, caro," dice Lily "mettiti seduto e bevi una tazza di tè, che ti racconto di tua madre".   Ann-Marie MacDonald    

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti