L’isola che brucia

In sere d’inverno come questa l’isola porge il suo segreto a chi lo sa intuire. Che è poi un semplice enigma, che al di fuori di se stessa – nel cerchio magico dell’orizzonte controbilanciato dal triangolo scuro della montagna – niente, pochissimo, ha veramente importanza.
 
Gianni Farinetti – L’isola che brucia
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a L’isola che brucia

  1. . ha detto:

    Grazie (anche se in ritardo). Che queste Feste portino anche a te la serenità e la pace che solo chi è nato in questo periodo 2000 anni fà può dare.Lorenzo.

  2. mario ha detto:

    Tanti tanti auguri di un Natale Gioioso e di un Anno Nuovo colmo di Serenità e SorrisiMario

  3. Sorriso Sereno ha detto:

    Ad averla un isola che dispensa segreti alle persone attente…A presto,Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...