Quelli che….

 

Quelli che mi lasciano proprio senza fiato  – scrive J.D. Salinger ne Il giovane Holden sono i libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l’autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Quelli che….

  1. Stefano ha detto:

    Vengo a portare i miei invidiosissimi complimenti per i viaggi di cui hai potuto godere!Davvero belle foto!

  2. Mario ha detto:

    guarda che sull’abito blu le scarpe marroni vanno….

  3. LeFantômeDeL'Opéra. ha detto:

    FANTASMADELL’OPERAE’QUI…VOTATEILSUOBLOG…non l’ho mai letto, cmq rendi molto bene l’idea di quanto ti sia piaciuto questo scrittore, complimentiF.d.O.

  4. Virginia ha detto:

    ma dove c’eravamo lasciati?… vedo che c’è una polonia di mezzo… racconta… a proposito, ho sempre la necessità di un indirizzo per le esternazioni… ciau virginia

  5. Virginia ha detto:

    oh, che sfacchinata!!! ma eccomi di ritorno… ça va? ritorniamo ai nostri libri… ho iniziato il " quintetto di buenos aires " del buon montalbàn… – Gli studenti la ascoltavano forse perchè sembrava una madonna matura, sul viso leggere cicatrici che parevano quasi tracciate con l’autorizzazione… Alma parla dal tavolo sulla pedana, e Carvalho si è infiltrato nella stanza dalla fessura della porta socchiusa, alle spalle degli studenti accuratamente scalcagnati nella cornice di un’aula trascuratamente scalcinata, uno spazio invecchiato e mercenaro, estraneo allo spirito delle parole che escono dalla bocca carnosa e pallida di Alma…- mi sembra una bellissima immagine, molto decadente e molto triste… ho abbandonato per questo hornby – segno che non mi sta proprio interessando – comunque è una mia inveterata abitudine quella di leggere contemporaneamente due o tre libri, a seconda dello stato d’animo… non ho voglia di distruggere zafòn… ti ho detto… l’inizio mi è sembrato molto intrigante, bello, adatto al mio spirito, ma quel finale… ma è un ottimo libro. chapeau. nella " banda dei brocchi " mi sono trovata coinvolta, chissà come, poi…, nella vicenda dei due ragazzi – la pollastrella e il capellone – che all’inizio del romanzo si conoscono e cominciano ad amarsi, per poi morire al primo appuntamento nel pub per mano dei terroristi dell’ira… insomma, nel momento in cui ho letto della loro morte ci sono rimasta malissimo… ma davvero! neanche avessi conosciuto i due di persona! in realtà sono una lettrice " ingenua " che entra in punta di piedi nei libri, aspettando niente di meglio che stupirsi e incantarsi…per questa ragione, forse, " torno " sui miei passi e rileggo quei libri che più di altri mi hanno affascinata… e mai separazioni, naturalmente! i libri sono meglio di un marito – quasi sempre – e poi che c’è di strano nel sistemarli? devo essere anch’io una ossessiva compulsiva come recita il tuo amico…- " follia " di mcgrath, amico psichiatra… che altro ti interessa di questo argomento?… saggi freudiani, laing, cosa??? dimmi, dimmi…- in più io chiudo tutte le ante e gli sportelli dei mobili che trovo aperti… mi fa specie vedere il contenuto dei mobili, mi disturba " visivamente "… ho troppe immagini nel campo visivo! sto combinata peggio di te, mi sa!!! che altro… possiamo parlare di questo modo per un anno di fila!!! baci baci virginia

  6. Unknown ha detto:

    “Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti.”:Excipit di “The Catcher in the Rye” ….Mannaggia!..forse lo stai ancora leggendo.. vabbuò.. tanto mica si capisce da quicome va a finire…La favoletta delle sette sottanel’ho "inventata" per intrattenere il mio primo nipotino…. in napoletano è più divertente…Per Sophia… il merito e il vanto sono soltanto suoi…L’ombra… è la luce dei ricordi… o no?Ciao Mauro ‘o maumozio!

  7. Virginia ha detto:

    solo per un saluto mattutino… torno più tardi a parlarti… ciao virginia

  8. Virginia ha detto:

    ciao mauro… benvenuto nel mio spazio! abbiamo – ebbene sì – libri in comune… che facciamo? ne vogliamo discutere? vogliamo duellare all’ultimo libro? – sto celiando, of course… – quelli che hai visto sono solo i libri che ho letto più volte… quelli che, di tanto in tanto, vado a cercare come se andassi proprio da un vecchio amico. mi sono limitata nell’elencazione altrimenti sarei apparsa una sfrontata! il mio " vizietto " è leggere… da sempre! adesso sono alle prese con un autore che conosci, nick hornby, e del suo " non buttiamoci giù ". notevolmente ironico, una scrittura intelligente… di coe hai letto " la banda dei brocchi "? è un libro che mi ha fatto uno strano effetto… poi te ne dirò. il libro della mac donald è casuale? a me è piaciuto molto… ti scava dentro parecchio, di notevole impatto emotivo. per quanto concerne " l’ombra del vento " dissento da massimo. all’inizio mi ha affascinata – sembrava una storia adatta ai miei umori – alla fine mi è sembrato un po’ raffazzonato, quasi se il buon carlos ruiz avesse fretta di farla finita. torna ancora dalle mie parti un baciotto virginia- perdonami la sfacciataggine… direttore artistico di cosa? –

  9. Massimo ha detto:

    L’ombra del vento… per me è e resta un capolavoro… certo è facile trovare difetti in un libro… come in uno specchio… ma se un libro così non suscita emozioni è preoccupante… saremmo aridi davvero. E’ così difficile stupirsi e trovare il bello nelle cose oggi…Grazie per esser passato a visitare il mio sito!ora mi faccio un giretto nel tuo ehehMassahhh prossimamente su http://www.massimobattista.it dedicherò una pagina a Zafon… ciaoooo

  10. †Bambola_Cattiva†_ ha detto:

    _•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸::::::(\_(\:::::::::Sn passata di qua e la mia ::::::(=’ :’):::::::firma ti ho lasicata^^::::::(,(”)(”):::: zao zao !!! saluti vally ¸.•*´¨`*•.¸¸.•¸.•*´¨`*•.¸¸.•

  11. Andrea ha detto:

    Ciao…sono passato a trovarti dopo aver visto il tuo commento!Non si può dire che anche tu non abbia fatto delle belle vacanze, adoro barcellona e ci vorrei tornare presto! Le tue foto mi riportano a 2 anni fa……Ciao e a presto!

  12. G.G. ha detto:

    Ciao Mauro; come stai? pase por aca y te dejo un abrazo. He sentido placer saber que me tienes entre tus preferidos; Gracias… desde hoy estaras en el mio. Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...